Emersione lavoro irregolare di colf e badanti

al via il 1 settembre la procedura on line

L’A.C.S.I.M. (Associazione Centro Servizi Immigrati Marche) sede legale in Via Roma, 102 in Macerata comunica che dal 1° al 30 settembre prossimi sarà attiva la procedura on line, servizio di inoltro telematico delle domande di nulla osta al lavoro o al ricongiungimento familiare per cittadini extracomunitari, attraverso la quale la posizione dei cittadini extracomunitari privi di titolo di soggiorno che abilita allo svolgimento di una attività lavorativa, impiegati presso le famiglie come lavoratori domestici di sostegno al bisogno familiare (colf) o come assistenti di persone affette da patologie o handicap (badanti), potrà essere regolarizzata.
I datori di lavoro che al 30 giugno 2009 hanno impiegato irregolarmente da almeno 3 mesi lavoratori italiani, comunitari o extracomunitari potranno avvalersi della procedura di emersione dal lavoro irregolare. Per i lavoratori extracomunitari la procedura è di competenza del ministero dell’Interno.

Maggiori informazioni nel sito del Ministero dell’Interno (fate click per aprire il collegamento)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
rssyoutube
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi