Convocazione Assemblea ordinaria dei Soci

Si porta a conoscenza di tutti i Sig.ri soci dell’Associazione “A.C.S.I.M.” che l’Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione per il giorno 27 luglio p.v. alle ore 16:00 presso la sede sociale in via Roma 102 Macerata e in seconda convocazione per il giorno 30 luglio p.v., stesso luogo alle ore 17:00 per discutere e deliberare il seguente Ordine del Giorno:

1. Relazione del revisore contabile Dott. Alberto Cavallaro sul bilancio 2017;
2. Approvazione bilancio 2017;
3. Nomina Segretario del Consiglio Direttivo;
4. Convenzione Dott. Amanze Daniel;
5. Varie ed eventuali.

Considerata l’importanza dell’Assemblea si prega tutti i Sig.ri Soci di parteciparvi personalmente. Qualora i medesimi fossero impossibilitati nel farlo, sono invitati a farsi rappresentare da altra persona di fiducia, compilando l’apposita delega scritta reperibile sulla Ns pagine Facebook “Acsim Macerata”.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci

Si porta a conoscenza di tutti i Sig.ri soci dell’Associazione “A.C.S.I.M.” che l’Assemblea straordinaria viene indetta in prima convocazione per il giorno 13 luglio p.v. alle ore 12:00 presso la sede sociale in via Roma 102 Macerata e in seconda convocazione per il giorno 16 luglio p.v., stesso luogo alle ore 11:00 per discutere e deliberare il seguente Ordine del Giorno:
1. Nomina revisore contabile esterno per certificazione bilancio ed eventuale revoca dei revisori contabili interni;

2.Revisione del Consiglio di Amministrazione e cariche;

3.Approvazione bilancio 2017;

4.Approvazione e conferma dell’adeguamento della convenzione del Dr. Amanze Daniel Chibunna, nato in Nigeria il 15/06/1960 Legale Rappresentante dell’Associazione;

5.Proposta di acquisto della sede dell’Associazione, immobile sito in Via Roma 102 Macerata, con soluzione “RENT TO BUY”;

6.Varie ed eventuali.

Considerata l’importanza dell’Assemblea si prega tutti i Sig.ri Soci di parteciparvi personalmente. Qualora i medesimi fossero impossibilitati nel farlo, sono invitati a farsi rappresentare da altra persona di fiducia, compilando l’apposita delega scritta reperibile nei Ns uffici o dalla nostra pagina Facebook “Acsim Macerata”.

Cortometraggio “Non uccidere i miei sogni”

Guarda il video:

Non uccidere i miei sogni (3)

Anche quest’anno l’oramai consolidata collaborazione tra ACSIM ed Istituto comprensivo Enrico Fermi di Macerata ha dato i suoi frutti.

Il percorso incentrato sulla legalità e sui diritti umani realizzato con le classi I e II A guidate dall’Insegnante Mazzolini, ha visto i ragazzi lavorare ad un cortometraggio sul primo articolo della Dichiarazione dei diritti dell’uomo.

Il corto dal titolo Non uccidere i miei sogni, per la regia di Silvia Luciani, è risultato vincitore del bando del Senato della Repubblica Testimoni di diritti, destinato alle scuole secondarie di primo grado. I ragazzi saranno ospiti il 10 dicembre in Senato, in occasione della giornata mondiale dei diritti umani.

Il corto verrà proiettato per la cittadinanza il 20 giugno nel cortile municipale, nell’ambito degli eventi organizzati dal Comune di Macerata per la giornata internazionale del rifugiato.

 

Visita delegazione Universitiy of Pitesty (Romania)

Questa mattina sono venuti a farci visita quattro professori dell’ University of Pitești (Romania), per conoscere la nostra Organizzazione e comprendere il nostro metodo di lavoro, al fine di inserire le nostre “best practices” nei loro ambiti di intervento. La delegazione (proveniente dal dipartimento di Servizi Sociali dell’ateneo rumeno) si trova in città in questi giorni per uno scambio Erasmus, ospite dell’Università degli Studi di Macerata ed è intervenuta in un ciclo di lezioni organizzate dalla professoressa Paola Nicolini del Dipartimento di Studi Umanistici – Università di Macerata, che hanno avuto per oggetto la “Social Economy” in Romania.

L'immagine può contenere: 13 persone, tra cui Norma Santori, Beatrice Cocciarini e Alessia Scoccianti, persone che sorridono, persone in piedi

Adeguamento normativa privacy ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell’articolo 13 del Regolamento UE n. 2016/679

Abbiamo aggiornato i termini della privacy policy ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 (di seguito “Codice Privacy”) e dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito “GDPR 2016/679”), recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

Per leggere il documento completo:

Privacy Policy

Campagna NO.DI. No Discrimination Marche

“Sulle persone non usare filtri”

“Puoi giocare con i filtri sui social, ma nella realtà guarda le persone come sono”

“Non affrettarti a giudicare”

“Aspetta a dare giudiuzi”

Recitano così i 4 cartelloni della nuova campagna No.Di.  che ha come scopo quello di sensibilizzare contro i pregiudizi che possono influenzare lo sguardo di ognuno di noi.

Le immagini che puntano a far riflettere su quanto sia facile cadere preda di stereotipi giudicando solo dall’apparenza, sono state affisse nelle principali città marchigiane.

La campagna è completata da altri 10 manifesti multiliungue ( dall’inglese all’arabo, dal russo al cinese passando per  il rumeno, il russo ecc…) che invitano chiunque sia vittima o testimone di discriminazioni a non rimanere in silenzio ed agire contattando la rete No.Di. per un supporto, perchè come ricorda questa camapagna: tutti abbiamo gli stessi diritti.

Guarda la campagna completa:

 

XIV Settimana D’Azione Contro il Razzismo 19-25 marzo 2018

“Un mondo senza pregiudizi, gira per il verso giusto”

Questo il titolo della campagna che ha visto il via ieri, 19 marzo, in occasione dell’inaugurazione  della 14esima edizione della Settimana d’Azione Contro il Razzismo.

Anche quest’anno numerose le iniziative che si svolgeranno in tutta Italia per combattere ogni tipo di discriminazione e mostrarsi uniti nella lotta ai pregiudizi. E come ogni anno, A.C.S.I.M. parteciperà ed invita tutti voi a fare lo stesso e a bardarsi di arancione come simbolico contributo a questa battaglia.

Tra i vari progetti realizzati alcuni spot  tra cui quello ideato dalla scuola di canto popolare di Testaccio di Roma, per sensibilizzare la popolazione sui temi dell’inclusione sociale e dell’eliminazione dei pregiudizi.

I bambini della scuola intonano una filastrocca che recita:

”Giro, giro, giro tondo, dillo a tutto il mondo, mostra che è un valore includere persone, è un fatto naturale che il mondo sia plurale, accogliere ed integrare e mai discriminare”.

 

Lo spot  si conclude con l’immagine di un mondo che torna in asse e comincia a girare per il verso giusto: perchè rimuovere i pregiudizi significa far girare tutto #perilversogiusto.