A.C.S.I.M. presenta: S.O.S Soul only Soul!

Sabato 21 marzo 2015 Discoteca all’ aperto in piazza C. Battisti

Evento musicale in occasione della Settimana d’Azione Contro il Razzismo

  locandina-800x500

 

Anche quest’anno è partita la campagna dell’UNAR contro le discriminazioni razziali con l’ undicesima settimana d’Azione contro il Razzismo, dal titolo

“Accendi la mente, spegni i pregiudizi” (dal 16 al 22 marzo).

 

L’UNAR ha invitato comuni, scuole, associazioni….. a partecipare alla settimana sollecitando l’ organizzazione di iniziative per sensibilizzare la cittadinanza sui temi della diversità e promuovere la ricchezza derivante da una società multietnica e multiculturale.

 

Il Comune di Macerata, in collaborazione con l’A.C.S.I.M. , ha organizzato un evento per la serata del 21 marzo, in cui ricorre la giornata mondiale per l’ eliminazione delle discriminazioni razziali : una serata musicale, aperta a tutti, in piazza Cesare Battisti.

 

L’ evento, che si terrà a partire dalle ore 18, vuole essere uno spunto di riflessione sul dialogo interculturale limitato dalla pratica di stereotipi e pregiudizi.

 

Lo spunto è dato dalla musica che unisce: il programma della serata infatti prevede un ricco intrattenimento musicale all’ insegna della black music o race music , Gospel, Jazz, Bues, Swing, Rock&Roll e Soul , Funk, Rap, R&B, Reggae Danche Hall, Disco, Hip Hop; musica che in origine era discriminata perchè ricondotta alla comunità afro-americana oggi invece appartiene a tutti noi.

 

Sulla piazza si esibiranno Dj Jeff e Dj Titino in alternanza con il gruppo giovani dell’A.C.S.I.M. che suoneranno e balleranno dal vivo ritmi dell’Africa nera.

 

Ad accompagnare la musica, sulle mura dei palazzi cittadini, saranno proiettate immagini e parole di uomini e donne di tutto il mondo che hanno lottato per l’uguaglianza utilizzando il talento messo loro a disposizione dalla natura: musica, danza, scrittura, poeia, politica, filosofia… Per non dimenticare che la cultura non ha patria né colore.

 

Inoltre per l’occasione l’ A.C.S.I.M. ha lanciato un contest fotografico su Instagram per coinvolgere anche i più giovani nella lotta attiva contro i pregiudizi razziali a favore dell’integrazione.

L’ idea è semplice: partendo dal tema di questo concorso, che è appunto la lotta al razzismo, i ragazzi individualmente o in gruppi, sono invitati a raccontare con una o più immagini la loro idea di integrazione e di lotta al pregiudizio.

 

Utilizzando l’ hashtag #controipregiudiziperlintegrazione, tutti potranno condividere su Instagram le proprie foto, contribuendo così alla diffusione di questo importante messaggio.

Tutte le foto scattate e postate con questo hashtag tra il 7 e il 19 marzo 2015 saranno poi raccolte e pubblicate sulla pagina Facebook dedicata al concorso.

Le più belle foto saranno poi selezionate per essere proiettate durante la serata dell 21 marzo.

11a Settimana d’Azione Contro il Razzismo 16-22 marzo 2015

Ecco lo spot che l’ Unar ha realizzato per la Settimana d’ Azione Contro il Razzismo: Accendi la mente spegni i pregiudizi!

Anche quest’ anno parte la campagna dell’ UNAR contro il razzismo.

Slogan di questa Undicesima edizione:”ACCENDI LA MENTE SPEGNI I PREGIUDIZI”

Questo è lo spot realizzato per la Settimana d’ Azione Contro il Razzismo (16-22 marzo 2015).

 

 

 

Settimana D’Azione contro il Razzismo- Contest fotografico su Instagram

Contro i pregiudizi, per l’ integrazione!

controipred

 

In occasione della Settimana d’ Azione contro il razzismo l’ ACSIM (Associazione Centro Servizi Immigrati Marche) di Macerata, lancia un contest fotografico su Instagram per coinvolgere anche i più giovani nella lotta attiva contro i pregiudizi razziali a favore dell’integrazione.

L’ idea è semplice: partendo dal tema di questo concorso, che è appunto la lotta al razzismo, i ragazzi individualmente o in gruppi, sono invitati a raccontare con una o più immagini la loro idea di integrazione e di lotta al pregiudizio.

Utilizzando l’ hashtag #controipregiudiziperlintegrazione, si potranno condividere su Instagram le proprie foto, contribuendo così alla diffusione di questo importante messaggio.

Tutte le foto scattate e postate con questo hashtag tra il 10 e il 19 marzo 2015 saranno poi raccolte e pubblicate sulla pagina Facebook dedicata al concorso;

le più belle inoltre saranno selezionate per essere proiettate durante l’ evento organizzato per la conclusione della Settimana d’ Azione contro il Razzismo che si terrà sabato 21 marzo a Macerata.

Partecipare al concorso è facile basta avere un account Instagram:

-scattare una foto e condividerla su Instagram con l’ hashtag #controipregiudiziperlintegrazione, specificare sempre attraverso un hashtag il proprio nome (il nome della classe e della scuola);

-non c’ è un limite di foto per persona o gruppo;

-partendo dal tema della lotta al razzismo, è possibile esprimere in qualsiasi modo la propria idea: con un “selfie”; l’ immagine di un luogo, qualsiasi cosa che rappresenti il proprio concetto di integrazione;

-le foto dovranno essere semplicemente condivise su Instagram dal 10 al 19 marzo;

-le foto selezionate per essere proiettate durante la serata finale saranno comunicate sulla pagina Facebook dell’ evento: Contro i pregiudizi, per l’ integrazione;

 

 

A.C.S.I.M. all’ Expo Milano 2015

A.C.S.I.M. presentera’ il progetto “Prenditi Cura di te” all’ Expo 2015

L’ A.C.S.I.M. PARTECIPERÀ ALL’ EXPO 2015 PRESENTANDO IL PROGETTO “PRENDITI CURA DI TE” 

vincitore del concorso “Progetti per le Donne” indetto nell’ambito dell’iniziativa WE Women for Expo.

La nostra associazione con la partecipazione all’Expo 2015 avrà la possibilità di dare visibilità al proprio progetto all’interno del palinsesto We-Women for Expo in Padiglione Italia, raggiungendo con il proprio messaggio migliaia di persone.

 

WE-Women for Expo

È un progetto, che coinvolge un network di donne da tutto il mondo, chiamate a esprimersi e agire sui temi del nutrimento e della sostenibilità mettendo per la prima volta al centro di un’esposizione universale la cultura femminile.

Tra le diverse iniziative lanciate nel contesto di We- Women for Expo , anche un concorso:
WE – Progetti per le donne , bando rivolto ai progetti che cercano di produrre un rilevante miglioramento della qualità della vita della donna.

A.C.S.I.M. ha deciso di partecipare a questa iniziativa con il progetto “Prenditi Cura di Te” che rispecchia pienamente il desiderio condiviso dalle promotrici di WE- Women for Expo , di produrre un sensibile miglioramento della qualità della vita di tutte le donne.

“PRENDITI CURA DI TE” è una campagna di sensibilizzazione per la prevenzione e la cura dei tumori del seno;

Il progetto ha visto la realizzazione di una serie di spot multilingue, realizzati con il contributo della Susan G. Komen Onlus.

Gli spot, in tutto 6, utilizzano per lo slogan ben 18 lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, cinese, urdu, wolof, Ibo, farsi, dari, arabo, indi,albanese, ucraino, russo, polacco, amarico e rumeno.

Protagoniste dei vari spot le donne che hanno prestato le loro voci e i lori volti nei video realizzati dalla filmaker Silvia Luciani.

Clicca sul seguente link per vedere la serie completa degli spot direttamente su youtube: “Prenditi Cura di Te”

Prenditi Cura di Te

 

 

 

 

Per maggiori informazioni:

A.C.S.I.M Progetto “Prenditi Cura di Te”

WE Women for Expo

We Women For Expo – Progetti vincitori del concorso “Progetti per le Donne”

A.C.S.I.M. per le donne

Campagna di sensibilizzazione per la prevenzione e la lotta dei tumori del seno

l’ A.C.S.I.M., il 24 ottobre 2014 in occasione del convegno organizzato per i festeggiamenti dei 17 anni di  attività dell’ associazione, ha presentato lo spot multilingue “Prenditi Cura di Te” sul tema della prevenzione e della lotta ai tumori del seno,  realizzato anche  grazie al contributo dell’ organizzazione Susan G. Komen Italia.

Lo spot  fa parte di un più ampio progetto di sensibilizzazione e informazione sullo screening dei tumori femminili e sulla fruizione dei servizi socio-sanitari disponibili sul territorio, rivolto alle donne residenti nella provincia di macerata con attenzione alle donne straniere.
I video, in tutto 6 e disponibili anche sul canale Youtube dell’ A.c.s.i.m. , sono stati girati utilizzando per lo slogan  ben 18 lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, cinese,urdu, wolof, Ibo, farsi, dari, arabo, indi,albanese, ucraino, russo, polacco, amarico e rumeno, con la preziosa  partecipazione delle donne che lavorano o svolgono attività all’ interno dell’ A.c.s.i.m. e grazie al contributo professionale della filmaker Silvia Luciani.

Durante il convegno sono intervenute anche due rappresentati della Susan G. Komen Italia, che da più di 10 anni opera sul territorio nazionale con attività e progetti volti a sensibilizzare le donne sul tema della prevenzione e  favorire la ricerca attraverso la raccolta di fondi, per promuovere tra le altre attività “Race for the Cure”  manifestazione dedicata alla salute, lo sport e il benessere che si svolge ogni anno in alcune delle maggiori città italiane.Se siete interessati alle attività della Komen qui potrete trovare maggiori informazioni.

Intanto ecco alcune immagini  della realizzazione dello spot con le protagoniste e le mediatrici linguistico- culturali che hanno aiutato durante le riprese.

 

 

Decima Settimana di azione contro il Razzismo

L’ACSIM aderisce alla campagna UNAR

“Coloriamoci di arancione per dire NO al razzismo”: è questo l’invito lanciato dall’A.C.S.I.M. (Associazione Centro Servizi Immigrati Marche) di Macerata in occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali, che si celebra in tutto il mondo il 21 Marzo.

Tutte le sedi operative A.C.S.I.M. sparse sul territorio provinciale si tingeranno di arancione, il colore scelto come simbolo della lotta al razzismo e ad ogni forma di disuguaglianza, per testimoniare il loro appoggio alla campagna di sensibilizzazione promossa dall’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali).

L’A.C.S.I.M., da quasi venti anni attiva nell’assistenza ai migranti, ai richiedenti asilo ed ai minori soli e nella promozione di attività di sensibilizzazione sui temi della diversità, dell’integrazione e della multiculturalità, invita tutti i cittadini, gli enti e le istituzioni a munirsi di un pezzo di stoffa arancione da esporre presso le proprie strutture o da portare con sé durante la giornata di oggi per lanciare un segnale forte a sostegno delle vittime di ogni forma di intolleranza e discriminazione.

colora arancione grande

Premio per la Nonviolenza – LE FOTO

guarda le foto dell’evento

Lo scorso 2 ottobre gli alunni della classe 3A della scuola secondaria di primo grado “E. Fermi”, accompagnati dalle insegnanti e dal Dirigente di Istituto, si sono recati a Roma per ricevere il Premio della Nonviolenza – sezione Action Scuole, per il lavoro “Abbiamo un sogno”, realizzato all’interno del progetto “La mia scuola per la pace”.

Insieme alla classe anche le animatrici ACSIM (che hanno partecipato alla realizzazione del progetto) e la vice-sindaco Federica Curzi.

Yam Festival 2009

SABATO 25 LUGLIO ALLE ORE 21 – TERRAZZA DEI POPOLI (GIARDINI DIAZ)

L’A.C.S.I.M. anche quest’anno per l’edizione di MACERATA ESTATE 2009 presenta la manifestazione dello YAM FESTIVAL: cibo, musica e danze da varie parti del mondo.

Lo yam è un tubero simile a una grande patata che viene coltivato nelle regioni tropicali e raccolto nella stagione secca; viene preparato in diversi modi: lessato, arrostito e fritto.

Oltre ad essere uno degli alimenti principali della cucina nigeriana, è presente nei piatti di altri paesi quali Senegal, Pakistan, Sri Lanka, Camerun, Ghana, ecc.

La manifestazione è quindi un’occasione di socialità interculturale.

Vi aspettiamo!!!

Capodanno multietnico 2009

SAPORI E MUSICHE SENZA FRONTIERE

L’A.C.S.I.M. (ASSOCIAZIONE CENTRO SERVIZI IMMIGRATI MARCHE) IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE E LA PROVINCIA DI MACERATA STA ORGANIZZANDO, COME OGNI ANNO DA ORMAI PIU’ DI DIECI ANNI, UN EVENTO UNICO NEL SUO GENERE, CONIUGANDO UNA FESTIVITÀ TRADIZIONALE COME LA FESTA DELL’ULTIMO DELL’ANNO AD UNA ATMOSFERA ORIGINALE. IL CAPODANNO MULTIETNICO È INFATTI UNA GRANDE FESTA COLMA DI MUSICA E DANZE PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO, CON PROFUMI DI CIBI ETNICI E PIATTI SQUISITI CHE SOLO IN QUESTA OCCASIONE POSSONO ESSERE DEGUSTATI IN UN’ATMOSFERA DI ALLEGRIA E DI UNIONE.

LA SERATA, DEL TUTTO GRATUITA, PREVEDE:

IL CENONE A BASE DI CIBI ETNICI;

DANZE E MUSICA DA TUTTO IL MONDO.

L’EVENTO SI TERRÀ ALLE ORE 21.00 del 31/12/2007 PRESSO “IL SALOTTO INTERCULTURALE” DELL’A.C.S.I.M.
IN VIA B. GIGLI, 1 MACERATA VICINO ALLA STAZIONE FERROVIARIA FS.

ACSIM IN TV

Venerdì 05.10.07 l’ACSIM è in TV !

Alle ore 10.30, 18.30 e 2.30 verrà trasmessa su RAI Educational, canale 802 di SKY,  “Festa di Compleanno – Rivolgersi agli altri, lavorare,contare” – Macerata, seconda puntata della docufiction del progetto “In Italia -L’Italia e l’Italiano per stranieri”, progetto pilota della RAI Educational e MInistero della Pubblica Istruzione, girata in collaborazione con l’ACSIM.

Si può guardare la docufiction anche collegandosi al sito http://www.initalia.rai.it