Cortometraggio “Non uccidere i miei sogni”

Guarda il video:

Non uccidere i miei sogni (3)

Anche quest’anno l’oramai consolidata collaborazione tra ACSIM ed Istituto comprensivo Enrico Fermi di Macerata ha dato i suoi frutti.

Il percorso incentrato sulla legalità e sui diritti umani realizzato con le classi I e II A guidate dall’Insegnante Mazzolini, ha visto i ragazzi lavorare ad un cortometraggio sul primo articolo della Dichiarazione dei diritti dell’uomo.

Il corto dal titolo Non uccidere i miei sogni, per la regia di Silvia Luciani, è risultato vincitore del bando del Senato della Repubblica Testimoni di diritti, destinato alle scuole secondarie di primo grado. I ragazzi saranno ospiti il 10 dicembre in Senato, in occasione della giornata mondiale dei diritti umani.

Il corto verrà proiettato per la cittadinanza il 20 giugno nel cortile municipale, nell’ambito degli eventi organizzati dal Comune di Macerata per la giornata internazionale del rifugiato.

 

Premio al Concorso Short Film festival di S. Marinella per il miglior corto scolastico dal titolo ” VoliAmo”

Premiati gli alunni della prima media Enrico Fermo di Macerata che guidati dalla professoressa Miriana Mazzolini, con la collaborazione dell’A.C.S.I.M.,  hanno realizzato insieme alla film maker Silvia Luciani, il progetto cinematografico VOLIAMO.

Il cortometraggio parla del diritto al movimento, uno dei 30 articoli dei diritti umani, riferito ai flussi migratori che arrivano nel nostro Paese, al perché queste persone emigrino, e arrivino qui dalle terre dove ci sono guerre e non ci sono possibilità di futuro.

 

CONCORSO – AMITIE YOUTH TEAMS per i diritti umani dei migranti

ECCAR – European Coalition of Cities Against Racism, partner del progetto AMITIE CODE, ha lanciato il concorso “AMITIE YOUTH TEAMS per i diritti umani dei migranti”.

L’iniziativa è aperta a gruppi di ragazzi tra i 14 e i 19 anni, per partecipare è necessario creare un video sui temi della diversità e della protezione dei diritti umani dei migranti.
Il bando scade il 29 aprile. I vincitori del concorso saranno premiati con un viaggio di 4 giorni a Lisbona così da poter visitare la città e presentare il video all’evento finale del progetto AMITIE CODE.

Per maggiori informazioni e per il bando completo nelle diverse lingue disponibili:
http://www.eccar.info/ne…/international-contest-young-people