Richiedenti asilo e banche

Malgrado le note informative delle Poste Italiane e dell’ABI, oltre l’art. 126 del Testo Unico Bancario, ai richiedenti asilo viene ancora negata l’apertura di un conto in banca.

COSA FARE IN CASO DI MANCATA APERTURA DEL CONTO CORRENTE

  • Contattare e segnalare direttamente all’ABI.

QUI è possibile visualizzare un articolo nel quale ASGI esamina la problematica più nel dettaglio.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi